Informativa privacy

Titolare del trattamento

Di seguito si espongono le modalità di gestione del sito con riferimento al trattamento dei dati degli utenti che lo consultano. La presente informativa è resa ai sensi dell’articolo 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito anche detto il “Regolamento”).
Il Titolare del trattamento è lo Studio Legale Maltoni Associato, di seguito anche: “Studio”, con sede in Milano, via Sant’Eufemia 2 – 20122 Milano in persona degli Avvocati Alberto Maltoni e Andrea Maltoni.

 

Dati e modalità di trattamento

Tramite il  presene sito  non vengono offerti, né erogati servizi dello Studio ed eventuali dati forniti da terzi per il tramite dei contatti e dei recapiti dello Studio sono curati da personale dello Studio. Nessun dato derivante dal web viene comunicato o diffuso a terzi. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste allo Studio sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione eventualmente richiesta, e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario per l’adempimento del servizio o per obblighi di legge.
I dati personali sono trattati anche con strumenti automatizzati per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e vengono conservati per il tempo prescritto dalla legge per gli adempimenti di natura fiscale e per quelli dovuti verso coloro che abbiano fruito servizi dello Studio. Specifiche misure di sicurezza sono adottate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

 

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del presente sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio e per la durata della connessione, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in dotazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati possono essere utilizzati:

  1. per adempiere a prescrizioni dettate da normative nazionali e comunitarie nonché a disposizioni impartite da Organi di Vigilanza e Controllo;
  2. per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito e per accertamenti in caso di eventuali contenziosi.

Salvo tali eventualità, allo stato i dati raccolti persistono sui server per un periodo compatibile a legge e necessità espresse. fermi i diritti dell’interessato indicati.
I dati vengono inoltre utilizzati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

 

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. L’utilizzazione dei dati personali per l’eventuale invio di risposte avverrà ritenendo l’implicito preventivo consenso da parte del mittente laddove invii alcuna richiesta.

 

Diritti dell’interessato

Diritto di accesso

Il soggetto interessato potrà ottenere dallo Studio la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei suoi dati personali e, in tal caso, ottenere l’accesso ad essi e alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento.
I dati personali non verranno trasferiti a un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale. Se richiesto lo Studio Le potrà fornire una copia dei Dati Personali oggetto di trattamento. Se la richiesta in questione è presentata mediante mezzi elettronici, e salvo diversa indicazione, le informazioni Le verranno fornite dallo Studio in un formato elettronico di uso comune.

Diritto di rettifica

Il soggetto interessato potrà ottenere dallo Studio la rettifica dei propri Dati Personali che risultino inesatti come pure, tenuto conto delle finalità del trattamento, l’integrazione degli stessi, qualora risultino incompleti, fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione

Il soggetto interessato potrà ottenere dal Titolare la cancellazione dei propri dati personali, per uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento, tra cui, a titolo esemplificativo, qualora i Dati Personali non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti, o altrimenti trattati, o qualora il consenso su cui si basa il trattamento dei dati personali sia stato revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento. Lo Studio non potrà procedere alla cancellazione dei dati personali qualora il loro trattamento sia necessario, ad esempio, per l’adempimento di un obbligo di legge, per motivi di interesse pubblico, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di limitazione di trattamento

Il soggetto interessato potrà ottenere la limitazione del trattamento dei dati personali qualora ricorra una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, tra le quali, ad esempio: a fronte di una contestazione del soggetto interessato circa l’esattezza dei propri dati personali oggetto di trattamento o qualora i dati personali siano necessari al soggetto interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, benché lo Studio non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento.

Diritto alla portabilità dei dati

Qualora il trattamento dei dati personali del soggetto interessato si basi sul consenso o sia necessario per l’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, lo stesso potrà:

  • richiedere di ricevere i dati personali forniti in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (esempio: computer e/o tablet);
  • trasmettere i propri  dati personali ricevuti ad un altro soggetto Titolare del trattamento senza impedimenti da parte dello Studio.

Il soggetto interessato potrà inoltre richiedere che i propri dati personali vengano trasmessi dallo Studio direttamente ad un altro soggetto titolare del trattamento indicato dal soggetto interessato, se ciò sia tecnicamente fattibile per lo Studio. In questo caso, sarà cura del soggetto interessato fornirci tutti gli estremi esatti del nuovo titolare del trattamento a cui intenda trasferire i propri dati personali, fornendoci apposita autorizzazione scritta.

Diritto di opposizione

Il soggetto interessato potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali qualora il trattamento venga effettuato per l’esecuzione di un’attività di interesse pubblico o per il perseguimento di un interesse legittimo del Titolare. Qualora il soggetto interessato decidesse di esercitare il diritto di opposizione, lo Studio si asterrà dal trattare ulteriormente i dati personali, a meno che non vi siano motivi legittimi per procedere al trattamento (motivi prevalenti sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato), oppure il trattamento sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa in giudizio di un diritto.

Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

Il Regolamento prevede in favore dell’interessato il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente su un trattamento automatizzato dei suoi dati personali, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo significativo sulla sua persona a meno che la suddetta decisione:

  1. sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra Lei e lo Studio;
  2. sia autorizzata dal diritto italiano o europeo;
  3. si basi sul consenso esplicito del soggetto interessato.

Nei casi di cui alle lettere a) e c), lo Studio adotterà procedure dirette a tutelare i diritti del soggetto interessato, le sue libertà e i suoi legittimi interessi e lo stesso potrà esercitare il diritto di ottenere l’intervento da parte dello Studio, di esprimere la propria opinione o di contestare la decisione.

Diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

Fatto salvo il diritto del soggetto interessato di ricorrere in ogni altra sede amministrativa o giurisdizionale, qualora ritenesse che il trattamento dei suoi dati personali da parte del Titolare avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa applicabile potrà proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali competente.
Per tutte le questioni relative al trattamento dei dati personali del soggetto interessato e/o per esercitare i diritti previsti dal Regolamento, lo stesso può fare riferimento al seguente recapito: studiomaltoni@avvocatimaltoni.it

Copyright © SM - Studio Legale Maltoni Associato| Via Sant’Eufemia, 2 | 20122 Milano | C.F./P.IVA 1107181051 | 
Tel (+39) 02.58307280 r.a. |Fax (+39) 02.58307818 | E-mail studiomaltoni@avvocatimaltoni.it | Privacy | Cookie Policy